CHI SIAMO

CHI SIAMOUN INTERLOCUTORE DI FIDUCIA NELL’ELABORAZIONE DI STRATEGIE PER LA PROMOZIONE DELL’IMPRESA

Per i suoi clienti GEMINI opera innanzitutto quale centro di servizi capace di offrire consulenza e formazione sull’applicazione di nuove metodologie e tecnologie per lo sviluppo di sistemi.
GEMINI assiste i propri clienti nel trasformare un’idea, una necessità in un progetto ben pianificato e ben condotto; a questo scopo si è qualificato anche come partner nella ricerca di opportunità di finanziamento per la ricerca e lo sviluppo di soluzioni innovative e per il miglioramento del processo di sviluppo.

SERVIZI

SERVIZIGEMINI offre servizi concepiti appositamente per assistere le aziende nel miglioramento della loro organizzazione, della qualità del loro processo di sviluppo e dei loro prodotti:

Assistenza competente, aggiornata e personalizzata da parte di consulenti specializzati nel miglioramento del processo di sviluppo del software (Software Process Improvement)
Consulenza e formazione per la Qualità del Software e l’introduzione di un Sistema Qualità conforme alla norma ISO 9000
Assistenza nella definizione, pianificazione e gestione di progetti di medio-lunga durata, in particolare progetti di innovazione tecnologica o di processo
Formazione personalizzata pianificata secondo le necessità del personale e coerente con gli obiettivi dell’azienda
Informazione tempestiva sulle opportunità di finanziamento per progetti di innovazione
La Consulenza
La vasta gamma di esperienze realizzate insieme alle aziende del settore dell’informatica hanno reso GEMINI una delle realtà più significative nel settore della Qualità e dell’Ingegneria del software a livello nazionale. Le nostre referenze più importanti nel settore della consulenza sono rappresentate da: Gruppo Editoriale Rizzoli Corriere della Sera, Barilla, Informatica Veneta, Infogea, Cad.Lab, Gruppo Formula, Gruppo Pro, Finsiel.

GEMINI ha fornito consulenza nell’ambito di progetti di miglioramento del processo software. Questi progetti ci hanno permesso di applicare metodi e tecniche che costituiscono lo stato dell’arte in queste aree: SMEtoSQA (Infogea) sull’Assicurazione Qualità del software; PROVE (Cad.Lab) sui metodi di test del software; ESTREMA (Gruppo Pro) sul miglioramento del processo di gestione dei requisiti e l’adozione di un approccio sistematico alla stima; CMOS (Euroelettra) sulla gestione delle modifiche del software ed il controllo remoto di configurazione.

La Formazione

GEMINI ha effettuato attività di analisi del fabbisogno formativo e di rilevamento di nuove figure professionali sia a livello aziendale che nell’ambito del settore informatico a livello regionale.

GEMINI si è specializzata nella progettazione e realizzazione di interventi formativi nelle seguenti aree: Qualità del software, Miglioramento del Processo Software, Project Management, Analisi dei Requisiti e progettazione di Sistemi, Test, Configuration Management, Tecnologie dell’informazione.

Le nostre più rilevanti referenze per la formazione aziendale: Gruppo Pro, Cad.Lab, Infogea, Gruppo Formula, Informatica Veneta, Systech. GEMINI collabora strettamente con COFIMP – Centro per la Formazione e lo Sviluppo delle Piccole e Medie Imprese.

I Progetti Internazionali

GEMINI ha sempre partecipato attivamente ai programmi dell’Unione Europea che favoriscono la sperimentazione e l’innovazione nell’ambito del Miglioramento del Processo Software. La sua esperienza riguarda sia attività di consulenza per la Commissione Europea per la valutazione di progetti di innovazione che il coordinamento e la partnership in progetti europei.

Le iniziative più significative sono rappresentate da:

RAPID, progetto per lo sviluppo di un prodotto formativo per facilitare l’introduzione di Sistemi Qualità ISO 9000 nelle organizzazioni software

EUREX, per la divulgazione delle migliori pratiche di Miglioramento del Software in Europa attraverso workshops regionali ed internazionali e la pubblicazione di libri tematici sul miglioramento di processo.

I CORSI

I CORSIDescrizione
Questo corso si indirizza a progettisti software o responsabili dello sviluppo software che stanno considerando l’opportunità di introdurre gli elementi fondamentali dell’ingegneria del software nel processo di sviluppo. Il corso fornisce ai partecipanti la preparazione necessaria a definire gli obiettivi ed i criteri di scelta per condurre con successo l’innovazione.

Contenuti
Cos’è il processo software; modelli di ciclo di vita del software: illustrazione e confronto; le attività del ciclo di vita: scopo, metodi e tecniche, strumenti CASE, risultati; le attività a supporto del ciclo di vita; criteri di orientamento e scelta di strumenti CASE a supporto delle attività.

Destinatari
Progettisti software o responsabili dello sviluppo software

IS2. METODO DI ANALISI STRUTTURATA PER SISTEMI SOFTWARE CON APPLICAZIONE DI UNO STRUMENTO CASE

Descrizione
Questo corso offre ai partecipanti una conoscenza operativa di uno tra i metodi più diffusi di analisi e progettazione di sistemi software. Uno strumento CASE, messo a disposizione da GEMINI durante il corso, fornisce il supporto necessario alla messa in pratica su casi di studio realistici.

Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito:

una buona comprensione dell’utilizzo e delle potenzialità del metodo di analisi

la capacità di valutarne l’applicazione in un progetto di sviluppo software

la capacità di integrare attività di analisi con l’ uso di uno strumento CASE
Contenuti
Perché serve un metodo di analisi; quali sono i metodi utilizzati; il metodo di analisi strutturata; le tecniche usate dal metodo: intervista strutturata; diagramma di contesto; identificazione degli eventi; diagrammi di flusso (DFD); modellazione dei dati (ER); principi di transizione al design del sistema informatizzato; controllo di qualità dell’analisi; documentazione dell’analisi; uso di uno strumento CASE di supporto.

Destinatari
Progettisti software o responsabili dello sviluppo software

IS3. TECNICA DI ANALISI E PROGETTO DI BASI DI DATI CON APPLICAZIONE DI UNO STRUMENTO CASE E DI UN AMBIENTE DBMS

Descrizione
Questo corso fornisce ai partecipanti una conoscenza operativa di un metodo strutturato di analisi, modellazione e progettazione di basi di dati. Uno strumento CASE ed un ambiente di sviluppo di DataBase, messi a disposizione da GEMINI, forniranno il supporto pratico necessario alla sperimentazione delle tecniche su casi di studio realistici.

Contenuti
Il ciclo di vita di un DataBase; la qualità dei dati; un metodo di analisi e progettazione basato sulla tecnica di modellazione dei dati Entity Relationship; la progettazione di un DataBase relazionale; l’analisi delle interrogazioni al DataBase; controllo di qualità del progetto; la documentazione con l’uso di uno strumento CASE di supporto; prototipazione del DataBase e delle interrogazioni con Microsoft Access.

Destinatari
Progettisti software o responsabili dello sviluppo software

IS4. METODI DI TEST

Descrizione
Questo corso illustra tutti gli aspetti relativi alle problematiche di verifica del prodotto software attraverso varie forme di test e inspection e presenta gli aspetti di un metodo basato su un mix adeguato di tecniche e tecnologie. Particolare rilievo viene dato all’integrazione di quest’area del processo software con le aree dello sviluppo e dell’assistenza al cliente.

Contenuti
ASPETTI METODOLOGICI: la definizione degli obiettivi e dei vincoli della verifica del software. Definizione di una strategia di verifica: test unitario, test di sottosistema, test di prodotto finito; la pianificazione del test; i requisiti del test: un metodo di identificazione; la progettazione e costruzione dei test; il log del test; l’analisi dei risultati del test
ASPETTI TECNOLOGICI, IL TESTWARE: l’automazione a supporto della verifica del software; criteri di selezione di tools di supporto: un metodo di tool selection strutturato, l’offerta del mercato; risorse a cui attingere “on the WEB”
ASPETTI GESTIONALI E DI PROCESSO: il processo di verifica nel ciclo di vita del progetto; il processo di verifica durante la manutenzione; il problem tracking e la misura dell’efficacia del processo; organizzare la verifica del prodotto come area del processo software: ruoli e procedure

Destinatari
Progettisti software o responsabili dello sviluppo software

IS5. SOFTWARE CHANGE MANAGEMENT

Descrizione
Il Software Configuration Management (SCM) ha percorso molta strada dall’epoca in cui si limitava al controllo delle versioni del software. Oggi include il call & problem tracking, la gestione delle richieste di modifica o Change Request, e si può estendere fino all’integrazione tra le attività di codifica e test e la gestione dei requisiti e delle relative modifiche. E’ diventato quindi più opportuno parlare di Software Change Management (ancora SCM).

Questo corso illustra tutti gli aspetti legati alla definizione ed all’attuazione di questa infrastruttura e suggerisce come usare un mix adeguato di metodi e tecnologie. Particolare attenzione verrà posta all’integrazione di quest’area del processo software in un Sistema Qualità

Contenuti
ASPETTI METODOLOGICI: identificazione e strutturazione per il cambiamento delle componenti software attraverso la gestione delle versioni; definizione e costruzione delle configurazioni; il controllo delle modifiche; le transizioni del processo software: un cambiamento di stato nel prodotto, il raggiungimento di milestones, il rilascio interno, il rilascio esterno; l’utilizzo del concetto di build e di baseline; call&problem tracking
ASPETTI GESTIONALI E DI PROCESSO: la gestione della configurazione durante lo sviluppo; la gestione della configurazione durante la manutenzione; il problem tracking integrato con il SCM; l’automazione del test e l’integrazione con il SCM; organizzare la gestione della configurazione: ruoli e procedure; l’integrazione di gruppi di sviluppo distribuiti; la raccolta di misure sul processo
ASPETTI TECNOLOGICI: criteri di selezione di tools di supporto: un metodo di selezione di tool strutturato, l’offerta del mercato.

Destinatari
Progettisti software o responsabili dello sviluppo software